Loading Posts...

Piante Terrario: le specie più popolari

Un terrario è un contenitore che deve avere uno dei suoi volti necessariamente trasparente e serve a riprodurre una serie di condizioni ambientali ideali che sono necessarie per la sopravvivenza di diversi esseri viventi, siano essi piante o animali. Tra queste condizioni ambientali, spicca l’ appropriata scelta di piante per questo tipo di superficie ed è per questo che ci accingiamo a fare una piccola lista delle piante più popolari per terrari che raccomandiamo.

Piante più adatte per terrari

Le piante che scegliamo devono avere una serie di caratteristiche fondamentali:

  • Devono essere di piccole dimensioni.
  • Devono essere in grado di sopravvivere a temperature e umidità elevate.

Beh, ben sapendo questo, il nostro elenco delle migliori piante:

Adiantum chapillus-veneris

È noto come Culantrillo, Cabello de Venus, Culantrillo de pozo, Capilera, Cabellera de Venus, Brenca o Arañuela. Si tratta di una specie di felce che raggiunge i 10-40 cm di altezza ed è generalmente coltivata come pianta ornamentale .

Asparagi densiflorus

Noto come Esparraguera africana. Si tratta di una pianta del Sudafrica che è anche, come nel caso precedente, di solito utilizzata come pianta ornamentale. Tuttavia, nonostante sia una delle piante da terrario più popolari, bisogna fare attenzione perché è tossico per gli animali da compagnia.

Asplenium nidus

Noto come nido di uccelli o felce nido di uccelli. È una pianta di origine australiana con foglie di medie dimensioni e lustrose che daranno vita al vostro piccolo terrario. Il suo nome deriva dalla forma propria della pianta, che ricorda il nido di un uccello.

Begonia rex

Noto come Begonia rex, Begonia de hoja o Begonia rey. È una pianta che ha bisogno di sufficiente luce e umidità per sopravvivere ma, per quanto curiosa possa sembrare, le sue foglie non supportano l’ acqua diretta.

Elix Hedera

Questa è l’ edera comune o erica strisciante che tutti conosciamo. Si tratta di una pianta rampicante perenne proveniente da foreste umide che è stata classificata come pianta tossica. Tuttavia, è una pianta ideale, quindi non esiteremo a collocarla se si adatta alle nostre preferenze.

Plectranthus australis

Noi lo conosciamo come Planta del dinero, Planta del euro o Plectranto e ha origine nell’ Africa meridionale. È una pianta perenne degli interni che consideriamo perfetta per qualsiasi terrario, perché resistente e di colore verde intenso.

Cactus

Alcune specie di cactus sono probabilmente le piante più popolari per un buon terrario. In particolare, specie di cactus per terrari secchi. È possibile scegliere con o senza fiori, è indifferente.

Orchidee

Sono piante con fiori davvero fantastici che senza dubbio daranno un tocco di colore al vostro terrario. Ci sono più di 20.000 specie diverse e sono sempreverdi.

Piante carnivore o insettivorose

Sono piante resistenti in grado di crescere in suoli poveri, ma la maggior parte delle specie ha spesso bisogno di acqua piovana per svilupparsi correttamente. È rischioso, ma molte persone riescono ad implementarle.

Allora, perché piante per terrario si decantano da soli?

Leave a Comment