Loading Posts...

Due generi di piante da esterno: Aristolochia e Yucca

Aristolochia

Aristolochia è un genere di piante da fiore. Appartiene alla famiglia delle Aristolochiaceae. E’ diffusa in tutti i continenti e climi tranne l’ Australia.

Descrizione

Aristolochia Pianta da esterno

Si tratta di un genere di piante perenni, che possono essere foglie perenni o decidue, sotto forma di liana o erbacee. Le foglie sono disposte alternativamente e sono semplici.

I fiori escono dall’ ascella delle foglie, sono gonfio e simili a palloncini alla base. Poi arriva il perianthus, che è tubiforme, e finisce come una lingua molto colorata. Il frutto è una capsula con numerosi semi. Sono impollinate con un sistema specializzato, poiché il fiore, sia per l’ odore che emette che per la sua struttura, agisce come una trappola, e in questo modo viene assicurata l’ impollinazione da insetti intrappolati.

La strana forma dei fiori fa sì che le aristolchiae siano spesso confuse con piante carnivore, soprattutto quelle del genere Nepenthes. Anche se sono velenosi, il bruco della farfalla dell’ aristoloquia (Zerynthia rumina) mangia le foglie di queste piante.

Usi conosciuti di Aristolochia

Coltivata fin dall’ antichità, alcune specie sono state utilizzate come pianta medicinale , basata sulla teoria dei segni. Tuttavia, è una pianta tossica e si deve usare estrema cautela in ogni utilizzo.

D’ altra parte, la bellezza dei fiori fa una pianta da giardino .

Yucca

yucca baccata

Yucca è un genere di piante da fiore ampiamente utilizzato nel cibo e nel giardinaggio. Il genere ha circa 40-50 specie di piante perenni, arbusti e alberi. Sono originari delle zone calde e aride del Nord America, America centrale. Sud America e le Antille.

Caratteristiche

Yucca ha un sistema di impollinazione altamente specializzato che è gestito da falene della famiglia Prodoxidae o tarme yucca. L’ insetto trasferisce il polline dagli stami di una pianta allo stigma di un’ altra pianta già depone le uova nel fiore e le larve si nutrono di alcuni ma non di tutti i semi.

Avete parti commestibili?

Le parti commestibili di alcune yucca possono essere frutti , semi, fiori, steli da fiore e più raramente le radici. In ogni caso, non va confusa con la manioca, che pur essendo detta anche manioca, appartiene alla famiglia euforbiacea e non è botanicamente legata al genere Yucca.

Yucca Guattemalensis, una varietà del genere

Pianta Yucca piede elefante Yucca per il giardino

L’ elefante piede cassava (Yucca guatemalensis o Yucca elefantipes) è la più alta tra le specie del genere Yucca. Il suo epiteto per elefantipes è dovuto alla forma del piede elefante alla base del suo tronco. È originaria del Messico, Belize, Costa Rica, Guatemala e Honduras. Il suo fiore è chiamato Izota, ed è il fiore nazionale del Salvatore.

Caratteristiche

Può crescere fino a 9 metri di altezza ma solitamente fa meno di 6 metri. Può avere un tronco semplice o più a causa della sua crescita dalla base. Le foglie non hanno spine e sono lunghe circa 1,2 metri. Fiorisce in estate con fiori bianchi, i frutti carnosi sono ovali e lunghi circa 2,5 cm.

È ampiamente utilizzato nel giardinaggio, cresce in un’ ampia varietà di suoli e tollera la siccità. Piante giovani servono come piante domestiche. Si diffonde vegetativamente e per seme.

Leave a Comment