Loading Posts...

Piante per sgonfiare contusioni e colpi

Tradizionalmente, molto prima che la medicina fosse sistemalizzata e la maggior parte dei dolori e dei dolori fossero curati con farmaci, la maggior parte dei problemi di salute erano “curati” con le piante. Oggi parleremo in particolare delle piante che possiamo usare per sgonfiare ammaccature, colpi o ferite.

Piante per i deflammenti: Quali utilizzare?

Ecco alcune delle piante più conosciute e comunemente usate per ridurre l’ infiammazione:

  • Birch: la betulla ha effetti diuretici molto importanti, che permettono di eliminare i liquidi che si accumulano nelle articolazioni. Grazie a questo processo, l’ infiammazione si riduce e il dolore ad essa associato, almeno in parte, viene eliminato. Ecco perché è una di quelle piante da sgonfiare che non si può perdere.
  • Cipolla: La cipolla ha anche proprietà diuretiche, e ha il vantaggio di essere una delle piante più comuni nella dieta mediterranea. Stando così le cose, non si dovrebbe mai perdere nulla in cucina. Senza dubbio, una delle piante antinfiammatorie più facili da ottenere oggi.
  • Juniper: Juniper entra anche nel gruppo dell’ impianto per sgonfiare, anche se viene utilizzato in modo leggermente diverso. Si può fare una piccola pasta schiacciandola e mescolandola con acqua, e applicarla direttamente alla zona infiammata. Gli effetti sono quasi istantanei.
  • Zenzero: Lo zenzero è una delle migliori piante antinfiammatorie esistenti, e questo è confermato da diversi studi scientifici che sono stati effettuati. Tra le sue molte virtù sono quelle di permettere di ridurre le infiammazioni articolari, quelle associate all’ artrite e quelle legate al reumatismo.
  • Queste specie possono aiutarvi molto positivamente dopo qualsiasi colpo o torsione. Naturalmente, ci sono casi in cui l’ uso di queste piante non è sufficiente, ma per piccoli problemi sono molto efficaci.

    Se avete avuto una contusione grave (come una distorsione) la cosa migliore che potete fare è quello di vedere un medico per controllare il grado di distorsione o trauma che avete.

    Ci sono anche farmaci antinfiammatori che aiutano a ridurre l’ infiammazione del muscolo o della pelle.

    Ma perché non provare anche un rimedio naturale a base di piante antinfiammatorie ?

    Gli esseri umani usano la flora da secoli per curare le ferite e tutti i tipi di danni, e oggi le proprietà di molte delle piante che abbiamo intorno a noi possono aiutarci a migliorare la nostra salute e, naturalmente, le nostre ferite.

    Leave a Comment