Loading Posts...

Scopri l’ uso ornamentale dei Buxus Sempervirens

Il bosso comune, noto anche come bosso bianco o maschio, è una pianta da fiore del genere Buxus. E’ catalogato come pianta ornamentale, quindi viene spesso utilizzato come pianta per il giardino.

Buxus sempervirens per il giardino

Da dove viene?

Si tratta di una specie autoctona originaria dell’ Europa occidentale e meridionale, dell’ Africa nordoccidentale e del sud-ovest asiatico, dal sud dell’ Inghilterra al nord del Marocco e dal nord della regione mediterranea alla Turchia. La specie Buxus colchica proviene dal Caucaso occidentale e il Buxus Hyrcania dall’ Iran settentrionale e dal Caucaso orientale.

Caratteristiche dell’ impianto

È un arbusto di scimmia o albero. Cresce solitamente da alto da 1 a 5 metri. Ha fogliame persistente. Ha foglie lunghe da 1,5 a 3 cm, opposte, coriacee, coriacee, coriacee, glabre scintillanti nel fascio, ovadas e intere, verdi tutto l’ anno (in inverno spesso rossicce).

I fiori maschili sono sessili con quattro stami. Fiorisce da marzo ad aprile. Hanno un frutto in capsula triloculare ovoidale, con 6 semi neri e lucidi, rifiniti in 2-4 appendici superiori. Il legno è giallastro e molto duro. E’ lenta crescita e anni fa il suo legno è stato sfruttato molto.

Dove si trova?

Può essere trovato in foreste e arbusti che contengono terreno eutrofizzante (ricco di nutrienti), secco con calce o in alcuni casi siliceo. Inoltre, nella parte sub-mediterranea del fondo montano. A volte scende verso il basso. È in grado di vivere da 100 a 1.900 metri sul livello del mare.

Usi noti

Impianto comune di bosso per giardino

  • Si tratta di un legno molto duro, denso e omogeneo senza cuore, che viene di solito utilizzato per rendere il popolare “ incisioni in legno di bosso ” e cucchiai. Vengono creati anche strumenti a fiato o altri pezzi (come ad esempio il creatore di pizzo a bobina “pazzo”)
  • Pianta medicinale ma anche tossica. La corteccia contiene alcaloidi (buxin, parabuxin) di presunta attività antimalarica e colagoga.
  • Giardinaggio: oltre al suo uso isolato, le piante sono rifilate e dotate di varie forme geometriche nella cosiddetta arte topiaria. Il legno di bosso fu ampiamente usato nel giardinaggio francese del XVIII secolo seguendo una tradizione che risale all’ epoca romana. Attualmente, ha un uso popolare come pianta per il giardino.