Loading Posts...

Usi di Romero in gastronomia

Il rosmarino è spesso usato nella cucina mediterranea tradizionale, condire un’ ampia varietà di cibi. Il suo profumo, tuttavia, è forte e intenso. Dosare quindi la quantità e utilizzarla con parsimonia, evitando così che il suo sapore sia dominante nel piatto in questione.

Rosmarino utilizzato negli alimenti

Le foglie di rosmarino , sia fresche che secche, sono utilizzate come spezie per insaporire le carni e il pollame. Particolarmente apprezzata come condimento per la carne di agnello, è utilizzata anche per condire minestre, preparazioni a base di verdure e sughi da accompagnare alla pasta.

Un rametto di sentori freschi di rosmarino profuma oli e aceti, donando un tocco diverso e gradevole che ben si abbina ad alcuni piatti e insalate. Ci sono anche creme profumate al rosmarino che servono come accompagnamento ai piatti principali o dessert. Inoltre, grazie ai suoi effetti antiossidanti, il rosmarino viene utilizzato nell’ industria delle salsicce.

Il nettare dei suoi fiori è eccellente, in quanto ha un periodo di fioritura molto lungo e attrae molto le api. Da qui nasce il pregiato miele di rosmarino . Ha una reputazione per essere la migliore qualità ed è uno dei tipi che può essere considerato, se la proporzione del suo polline è sufficiente, miele monoflorale.

Pianta di rosmarino ha grandi quantità di ferro, calcio e vitamina B6. Il Consiglio d’ Europa l’ ha classificata come risorsa alimentare naturale e la FDA l’ ha incorporata come integratore alimentare.

Ha anche proprietà medicinali

La stragrande maggioranza sono legate all’ attività dell’ olio essenziale . E’ stato attivamente dimostrato di essere un potente battericida, antivirale e anche antiossidante (soprattutto grazie al carnosol).

In passato, alcuni disturbi nervosi venivano trattati anche con il rosmarino. Nell’ antichità, i medici arabi usavano il rosmarino per tornare a parlare dopo lo svenimento. Anche l’ amministrazione orale ha un’ attività diuretica.

L’ applicazione topica di estratti alcolici a base di foglie di rosmarino inibisce l’ inizio e la progressione del tumore epidermico (con un’ efficacia del 40-60%). Questo olio essenziale ha dimostrato in vitro un’ attività spasmolitica e anticonvulsiva.

Ha anche un effetto simile a quello dei farmaci antinfiammatori e migliora l’ attività circolatoria, soprattutto nelle estremità inferiori, essendo così una buona guarigione. E’ stato anche dimostrato di essere usato nel trattamento dell’ alopecia, mentre il fumo di rosmarino serve come trattamento per l’ asma.

Rosemary è incorporato in farmacie di Germania, Inghilterra, Argentina, Australia, Belgio, Belgio, Belgio, Spagna, Francia, Messico, Spagna e America Latina, Portogallo, Repubblica Ceca e Svizzera, tra gli altri.

Hai effetti negativi?

Se una quantità esagerata della sostanza non viene consumata, non ha effetti tossici noti.

Controindicazioni nell’ uso del rosmarino

spezie al rosmarino

Le donne incinte dovrebbero astenersi dal prendere il rosmarino, in quanto è stato osservato che si tratta di un agente abortivo. Anche se non è stato dimostrato, si raccomanda che a causa dei suoi effetti estrogenici, e perché è un alimento con fattori medicinali, evitare di mangiare durante la gravidanza e l’ allattamento. Anche i pazienti con epilessia e diabetico non dovrebbero mangiare.

Usi popolari

Questa pianta è stata tradizionalmente utilizzata nella medicina popolare come rimedio, tra gli altri, nel trattamento del mal di testa e della vertigine, per ridurre il disagio muscolare e mal di schiena, così come la circolazione sanguigna, e per le lesioni cutanee. Anche come stimolante dei capelli e per l’ eliminazione della forfora.

E’ anche usato per migliorare la respirazione durante il raffreddore, l’ influenza o la sinusite, e per “risvegliare” la mente.

Nei villaggi di pescatori della Costa Brava era usuale usarlo per il dolore di colpi e colpi, macerati con alcool o olio.

Leave a Comment