Loading Posts...

Le migliori piante per il bagno

Nessuno sfugge al fatto che viviamo circondati da sostanze tossiche. Per l’ ambiente della città, sul posto di lavoro, in auto mentre viaggiamo, e anche nella nostra casa. All’ interno delle nostre case, le tossine più comuni sono, in questo ordine:

  • Formaldeide
  • Composti organici volatili
  • Monossido di carbonio
  • Fenoli
  • Radon

Tutti possono causare allergie, mal di testa, stanchezza da disturbi del sistema nervoso e una lunga lista di sintomi. Se state cercando piante per bagni, troverete queste informazioni molto interessanti.

Piante che aiutano la nostra salute

La NASA ha condotto uno studio e identificato 50 impianti domestici che rimuovono molti dei suddetti contaminanti e gas, lasciando la nostra casa meno esposta e il nostro bagno più bello. Lo studio valuta queste piante tenendo conto di diversi fattori:

  • L’ impianto per rimuovere i vapori chimici.
  • La facilità di crescita delle piante.
  • Resistenza ai problemi di parassiti e insetti.
  • Resistenza al sudore (quantità di acqua espirata nell’ aria).
  • I principali di queste piante che depurano le nostre case dalle tossine sono i seguenti:

    Areca (Chrysalidocarpus). Areca è un genere di piante fiorite appartenenti alla famiglia delle palme. Si tratta di un genere con circa 50 specie di palme monostaminali presenti nelle foreste tropicali umide originarie della Malesia e delle Isole Salomone.

    2. – Rapier (Rhapis Excelsa). Il suo nome significa “ago alto”, anche se non è il più alto del suo genere. Originario della Cina, ha una crescita lenta che viene a formare un fitto arbusto dalla forma arrotondata. È ampiamente usato nella decorazione. Resistente, resiste bene alla scarsità di luce, anche se si sviluppa meglio quando è abbondante.

    Palma di bambù (Chamaedorea seifrizii). Chiamata anche Palma di bambù o Palma di bambù Seifriz. È originaria del Messico. Questa palma con fusti a forma di canne di bambù può raggiungere più di tre metri di altezza.

    4. – Ficus (Ficus Robusta). E’ molto popolare come pianta da interno, così come la varietà Ficus Benjamina. Questo arbusto appartiene alla famiglia delle Moraceae, originaria dell’ India nord-orientale e dell’ Indonesia meridionale (Sumatra e Giava).

    5. – Dracena (Dracaena Deremensis). Originaria dell’ Africa, è una pianta di facile coltivazione indoor, che sviluppa un tronco corto con una piccola tazza arrotondata. Il suo colore è verde ma in inverno assume un colore verde e bianco. Quando è adulta può crescere fino a tre metri di altezza.

    Continueremo a spiegare di più su questo argomento, dal momento che ci sono più piante, così come gli argomenti. Con questi indizi, vogliamo aiutarvi a ottenere una casa più pulita e più sicura per voi e il vostro.

    Leave a Comment